Rapporto di Riesame Ciclico

AQ Didattica, AQ Ricerca, In-Formazione

Rapporto di Riesame Ciclico

Il Rapporto di Riesame Ciclico (RRC) rappresenta un periodico e sistematico momento di autovalutazione di un Corso di Studio (CdS).

In particolare, rappresenta il documento nel quale i responsabili della gestione del CdS rivedono criticamente la permanenza della validità delle motivazioni alla base del progetto formativo del CdS, le esigenze di figure culturali e professionali nel settore di riferimento e le loro competenze, la coerenza del piano di studi con gli obiettivi formativi specifici e trasversali, le risorse disponibili e il sistema di gestione adottato nella conduzione delle attività, l’efficacia dei risultati della formazione conseguiti, gli esiti dei destini professionali dei laureati. .

Il RRC riguarda un arco temporale contenente l’intero percorso di una coorte di studenti e fornisce una delle evidenze documentali delle attività di Assicurazione Qualità del CdS svolta nell’arco dell’intero progetto formativo.

Deve essere effettuato almeno ogni 5 anni e comunque nei seguenti casi:

  • in presenza di modifiche sostanziali dell'ordinamento;
  • in presenza di forti criticità;
  • su richiesta del Nucleo di Valutazione;
  • in corrispondenza della visita della CEV (non più di un anno prima).

È redatto dal gruppo di Riesame (sottogruppo del gruppo di AQ del CdS che deve comprendere almeno uno studente) ed è approvato dal Consiglio di Dipartimento.

  • Ateneo