GLOBAL STUDIES AND EU

Opinioni Studenti GLOBAL STUDIES AND EU

StrutturaDIPARTIMENTO DI STUDI POLITICI E SOCIALI
Anno Accademico2018/2019
Tipo di CorsoCORSO DI LAUREA MAGISTRALE
NormativaD.M. 270/2004
Anni2
Crediti120
ClasseLM-52 - Classe delle lauree magistrali in Relazioni internazionali

Il corso ha l'obiettivo di fornire competenze multidisciplinari avanzate, necessarie a operare nelle professioni che costituiscono il campo di azione della politica internazionale: dalle più tradizionali carriere della diplomazia e del funzionariato internazionale, declinando le esigenze della diplomazia del XXI secolo, agli impieghi nei settori a spiccata vocazione internazionale di società di consulenza, imprese private ed altre amministrazioni pubbliche, al mondo delle ONGs e del terzo settore, all'ambito dei think tank e degli istituti di ricerca nazionali e internazionali.

Il Corso si focalizza su alcune delle principali sfide nell'ambito della cooperazione e sviluppo e in quello della politica internazionale e della integrazione europea. L'offerta formativa si articola in insegnamenti di area economico-statistica, giuridica, politologica e sociologica che forniscono allo studente saperi e competenze finalizzati ad un profilo altamente professionalizzato. Grazie anche all'utilizzo di metodologie didattiche (lavoro seminariale, relazioni scritte, presentazioni orali, approfondimento di case study particolarmente significativi, simulazioni) e alla consultazione delle principali banche dati europee e internazionali, gli studenti sono in grado di sviluppare, soprattutto nella stesura della tesi di laurea, un proprio percorso di riflessione e di ricerca. La conoscenza avanzata e approfondita delle tematiche storico-giuridiche, economico-statistiche e socio-politiche permette, pertanto, al laureato magistrale di avere un profilo allo stesso tempo professionale e flessibile che lo rende in grado di saper organizzare e gestire progetti, di applicare le proprie conoscenze e competenze per l'analisi e la risoluzione di problemi, soprattutto in quegli ambiti e contesti di policy su cui maggiormente è focalizzato il progetto formativo.

Funzionario di organizzazioni internazionali ed europee

Funzione nel contesto lavorativo

Il funzionario di organizzazioni internazionali:

- promuove e gestisce le attività di rappresentanza e degli interessi (pubblici e privati) del proprio Paese o della propria Organizzazione in sede internazionale ed europea, con compiti di analisi e ideazione, formulazione, monitoraggio e valutazione di politiche pubbliche, assistenza, intermediazione e negoziazione. Le sue attività possono riguardare i settori politico-istituzionali, della integrazione europea, della cooperazione, dello sviluppo, dei flussi migratori e del lobbyng.

Coordina ed è responsabile delle attività amministrative legate ad ambiti internazionali ed europei; analizza e interpreta i contesti decisionali; identifica soluzioni tramite il confronto e il dialogo finalizzati all'innovazione istituzionale; in linea generale, adotta un approccio propositivo e flessibile nel proprio lavoro.

Competenze associate alla Funzione

- conoscenza delle leggi, dei regolamenti, del ruolo delle istituzioni e delle relazioni internazionali;

- conoscenza dei comportamenti e delle dinamiche dei gruppi;

- conoscenze delle lingue,

- conoscenze delle banche dati nazionali e internazionali e della reportistica di settore;

- conoscenza degli strumenti del policy making europeo e internazionale;

- conoscenza degli strumenti di analisi, della pianificazione strategica e dell'europrogettazione;

- conoscenza dei sistemi politici globali.

Sbocchi Professionali

Funzionariato internazionale, amministrazioni pubbliche territoriali, partiti, think thank, società di consulenza, imprese private, ONGs.

Specialisti in scienza politica2.5.3.4.3
Giuseppina ALBANO
Marianna ESPOSITO
Giorgia IOVINO
Mariadomenica LO NOSTRO
Gerardo MARTINO
Piero PENNETTA
Silvana D'ALESSIO
DOMENICO FRACCHIOLLA
Giuseppina ALBANO
Francesco AMORETTI
Alfonso CONTE
Gianfranco MACRI'
Anna Maria FERRAGINA
Michele LA ROCCA
Giorgia IOVINO
Stefania ECCHIA
Paola ATTOLINO
Piero PENNETTA
Mariadomenica LO NOSTRO
Adalgiso AMENDOLA
Gerardo MARTINO
Roberto ROSSI
Nadia Di Sapia
Marta Argenio
Alessia Affinito
Miriam Schettini
Miriam Zozzaro
Vincenzo Maria Pierri
Fonte AVA-SUA
  • Ateneo