SCIENZE DELLO SPETTACOLO E DELLA PRODUZIONE MULTIMEDIALE

Opinioni Studenti SCIENZE DELLO SPETTACOLO E DELLA PRODUZIONE MULTIMEDIALE

StrutturaDIPARTIMENTO DI SCIENZE DEL PATRIMONIO CULTURALE
Anno Accademico2016/2017
Tipo di CorsoCORSO DI LAUREA MAGISTRALE
NormativaD.M. 270/2004
Anni2
Crediti120
ClasseLM-65 - Classe delle lauree magistrali in Scienze dello spettacolo e produzione multimediale

Il Corso si pone l'obiettivo di formare laureati magistrali che abbiano acquisito competenze avanzate nelle discipline teatrali, cinematografiche e della musica.

Obiettivi principali sono:

maturare competenze specialistiche storico-critiche, teoriche nelle discipline teatrali, cinematografiche e della musica; acquisire strumenti metodologici specialistici per l'analisi del fenomeno artistico teatrale, cinematografico, musicale con particolare riferimento all'interdisciplinarità; acquisire esperienze nelle pratiche tecnico-creative di queste arti con particolare riferimento alla multimedialità; acquisire un'approfondita conoscenza della tradizione letteraria italiana ed europea e degli strumenti di analisi del testo teatrale, filmico, letterario e musicale; acquisire un'approfondita conoscenza di una delle lingue europee e della relativa tradizione culturale; possedere abilità operativo-gestionali da far valere nelle istituzioni e nelle strutture volte alla produzione, distribuzione, promozione, archiviazione e catalogazione del teatro e dello spettacolo, del cinema e della musica in Italia e in Europa.

Per raggiungere tali obiettivi il percorso formativo attribuisce un consistente numero di crediti agli insegnamenti delle discipline teatrali, cinematografiche e della musica; assegna, inoltre, un discreto numero di crediti all'area degli insegnamenti linguistici e letterari avvalorando, da un lato, la dimensione internazionale degli scambi culturali, che ha caratterizzato lo sviluppo della civiltà dello spettacolo nei due ultimi secoli, e dall'altro sviluppando competenze linguistiche indispensabili ad occupare posti di elevata responsabilità nelle istituzioni ed enti pubblici e privati che operano nel mondo delle arti e dello spettacolo. La scelta degli altri insegnamenti del Corso coinvolge settori scientifico-disciplinari utili allo sviluppo delle tecniche operative del marketing e dell'organizzazione dell'evento e allo sviluppo delle competenze nel campo dei new-media o all'approfondimento di conoscenze interdisciplinari.

Il percorso prevede differenti modalità didattiche: lezioni frontali, seminari, esercitazioni e attività di laboratorio allo scopo di stimolare una partecipazione attiva e pienamente responsabile da parte dello studente durante il suo percorso formativo.

Direttori artistici teatrali, cinematografici e musicali

Funzione nel contesto lavorativo

Programmano, organizzano, indirizzano e curano rappresentazioni pubbliche, stagioni, rassegne, festival e performance artistiche, secondo determinati contenuti, scelte e linee artistico-culturali; indicano protagonisti, caratteristiche, tematiche e modalità di svolgimento; coordinano la pubblicizzazione degli eventi.

Competenze associate alla Funzione

Competenze avanzate nei settori del teatro, del cinema e della musica, nonché di cultura generale, letteraria, storica e storico-artistica in vista della stesura di testi critici dedicati al teatro, al cinema e alla musica.

Competenze avanzate di ordine letterario linguistico accompagnate da competenza informatiche per le arti dello spettacolo e competenze di marketing dell’evento ed elementi giuridici nell'ambito del diritto d’autore.

Infine competenze avanzate di ordine metodologico e storiografico nell'ambito del teatro, del cinema e della musica

Sbocchi Professionali

Produzione teatrale, cinematografica e musicale. Organizzatore e promotore di eventi culturali teatrali, cinematografici e musicali presso istituzioni teatrali, cinematografiche e musicali, enti turistici, fondazioni, amministrazioni locali e altri enti o società che nell’ambito pubblico o privato operano in qualità di produttori, organizzatori o promotori di festival, rassegne, mostre, spettacoli o altri eventi ed esposizioni nell’ambito del teatro, del cinema e della musica.

Scrittore di testi artistici e pubblicitari

Funzione nel contesto lavorativo

Redigono testi informativi e pubblicitari di beni e servizi da diffondere a mezzo stampa, radiotelevisione e altri mezzi di comunicazione mediatica.

Scrivono soggetti e dialoghi per il cinema e la radio. Creano testi nel campo della rappresentazione teatrale, della musica, o di altro tipo, ovvero applicano conoscenze e capacità artistiche per fornire servizi nei settori del teatro, del cinema e della musica.

Competenze associate alla Funzione

Competenze avanzate metodologiche, critiche e teoriche nei settori del teatro, del cinema e della musica, nonché di cultura generale, linguistico-letteraria, storica e storico-artistica in vista della stesura di testi originali o critici o informativi dedicati agli eventi teatrali, cinematografi e musicali.

Sbocchi Professionali

Autori di testi teatrali e cinematografici attivi nel mondo della produzione dello spettacolo.

Uffici stampa di istituzioni pubbliche e private.

Editoria di settore; redazione di giornali e riviste specializzate tradizionali e multimediali e aziende pubblicitarie,

Responsabile e curatore di archivi multimediali, teatrali, cinematografici e spettacolari

Funzione nel contesto lavorativo

Conducono ricerche, acquisiscono, valutano e garantiscono la conservazione di archivi correnti, di deposito o storici di specifico interesse teatrale, cinematografico e musicale, ne garantiscono la conservazione, l’accessibilità e la fruizione pubblica, li rendono disponibili su supporti digitali o di altra natura; organizzano attività di promozione, mostre ed eventi.

Competenze associate alla Funzione

Competenze avanzate nei settori della storia del teatro e dello spettacolo, del cinema e della musica e dell’etnomusicologia

Competenze avanzate nell'ambito dell’informatica finalizzata al settore dello spettacolo e degli archivi multimediali

Competenze nel settore storico e storico-artistico

Competenze avanzate di ordine letterario linguistico

Sbocchi Professionali

Responsabili e coordinatori di archivi di settore pubblici e privati (archivi teatrali, musicali e cineteche)

Specialisti delle relazioni pubbliche, dell'immagine e professioni assimilate2.5.1.6.0
Redattori di testi per la pubblicità2.5.4.1.3
Archivisti2.5.4.5.1
Direttori artistici2.5.5.2.3
Sceneggiatori2.5.5.2.4
Massimiliano LOCANTO
Antonella PIAZZA
Marco PISTOIA
Isabella INNAMORATI
Annamaria SAPIENZA
Stefano DE MATTEIS
Stefano DE MATTEIS
Isabella INNAMORATI
Massimiliano LOCANTO
Annamaria SAPIENZA
Pasquale IACCIO
Marco PISTOIA
Antonia LEZZA
Antonella PIAZZA
Francesco Spinelli
Fabiana Lauria
Luciano Burlini
Elisa D'Angelo
Donato Gaglione
Veronica Di Rosa
Attilio Ruffo
Mariavirgilia Vincensi
Fonte AVA-SUA
  • Ateneo