LETTERE

Opinioni Studenti LETTERE

StrutturaDIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI
Anno Accademico2013/2014
Tipo di CorsoCORSO DI LAUREA
NormativaD.M. 270/2004
Anni3
Crediti180
ClasseL-10 - LETTERE

Il CdL in Lettere intende formare figure professionali fornite di basilari conoscenze in ambiti attinenti agli studi linguistici, filologico-letterari e storico-artistici dell’età antica, medievale, moderna e contemporanea. Per raggiungere tali obiettivi il corso di studio prevede di innestare su una base scientifico-culturale comune due specifici indirizzi curriculari (rispettivamente il classico e il moderno), finalizzati non solo alla formazione di base (iniziale, da completare poi nel ciclo magistrale) dei futuri docenti di materie letterarie ma anche di operatori culturali che possano svolgere mansioni professionali di vario livello in enti pubblici e privati, nel campo delle risorse umane, del giornalismo e della comunicazione, divulgazione e promozione culturale, nonché nella gestione di beni e prodotti culturali.

Scrittori ed assimilati

Funzione nel contesto lavorativo

-scrivere e rendere disponibili al pubblico racconti, romanzi, opere poetiche, commedie, drammi e altre opere letterarie

-rivedere o trascrivere bozze

-recensire libri e altre opere

-curare i rapporti con le case editrici e collaborare con riviste

-realizzare pubblicazioni scientifiche (articoli, saggi, libri, ecc.)

-esaminare documenti o materiali

-gestire e aggiornare i contenuti di siti web

-impartire lezioni in aula per corsi di formazione o specializzazione

Competenze associate alla Funzione

Tale figura potrà svolgere funzioni professionali di vario livello in enti pubblici e privati, nel campo della comunicazione, divulgazione e promozione della cultura, nonché nella gestione di beni e prodotti culturali, sia in ambito pubblico che privato presso enti e istituti di cultura pubblici e privati, agenzie per l'organizzazione di eventi culturali, etc.

Sbocchi Professionali

Gli sbocchi occupazionali previsti vanno individuati (oltre che nei tradizionali canali di assunzione presso i competenti istituti pubblici e privati) nella creazione di o nell’inserimento in società private e cooperative per fornire consulenze e servizi all’Amministrazione pubblica, a case editrici e società informatiche.

Professioni tecniche delle attività turistiche, ricettive ed assimilate

Funzione nel contesto lavorativo

-curare i rapporti con gli Enti Locali

-gestire e/o coordinare le risorse umane

-curare i rapporti con i mezzi di informazione

-progettare e organizzare attività turistiche

Competenze associate alla Funzione

Operatori che possano svolgere funzioni professionali di vario livello in enti pubblici e privati, nel campo della promozione e gestione di beni e prodotti culturali, sia in ambito pubblico che privato.

Sbocchi Professionali

Sbocchi occupazionali previsti vanno pertanto individuati in enti per il turismo e agenzie turistiche.

Tutor, istitutori e insegnanti nella formazione professionale

Funzione nel contesto lavorativo

-individuare bisogni formativi

-progettare corsi o attività formative/lavorative

-preparare le lezioni e il materiale didattico

-impartire lezioni in aula

-coordinare l'attività didattica

-esaminare e valutare gli allievi

-monitorare e valutare le attività di formazione

-rilasciare attestati o qualifiche

Competenze associate alla Funzione

Il corso si propone di gettare le basi per la formazione dei futuri docenti di materie letterarie che si completerà nei CdS magistrali e di formare operatori che possano svolgere funzioni professionali di formazione linguistica in enti pubblici e privati al di fuori dei percorsi scolastici e formativi istituzionali.

Sbocchi Professionali

Sbocchi occupazionali previsti vanno pertanto individuati nella creazione o nell’inserimento in strutture educative pubbliche e private al di fuori dei percorsi scolastici e formativi istituzionali.

Istruttori in campo linguistico

Funzione nel contesto lavorativo

-insegnare a comunicare in forma scritta (leggere e scrivere)

-progettare programmi didattici (generali o individualizzati)

-sviluppare la capacità di ascolto

-insegnare le regole grammaticali

-svolgere attività di formazione presso le aziende

-preparare gli studenti a sostenere gli esami

-tradurre testi

Competenze associate alla Funzione

Il Corso si propone di gettare le basi per la formazione dei futuri docenti di materie letterarie, ma anche di formare operatori che possano svolgere funzioni professionali di formazione linguistica in enti pubblici e privati al di fuori dei percorsi scolastici e formativi istituzionali. Prioritaria sarà pertanto la conoscenza dei principi e dei metodi per la progettazione formativa e curricolare, per l'insegnamento e l'addestramento collettivo ed individuale nonché per la misurazione degli effetti della formazione.

Sbocchi Professionali

Sbocchi occupazionali previsti vanno individuati in aziende e cooperative anche private alle quali fornire consulenze e servizi.

Tecnici dei servizi ricreativi e culturali

Funzione nel contesto lavorativo

-organizzare o allestire esposizioni o mostre

-catalogare i materiali

-creare opuscoli o materiali informativi

-organizzare o tenere corsi o seminari

-organizzare visite guidate presso strutture museali

-curare i rapporti con enti o soggetti esterni

-curare l'informatizzazione dei servizi (catalogazione, documentazione, ricerca bibliografica, ecc.)

-supervisionare la manutenzione dell'allestimento

-valorizzare gli oggetti esposti

-promuovere nuovi progetti o iniziative formative e culturali

-verificare la qualità del servizio reso

-fornire suggerimenti o proposte per spettacoli o programmi

-classificare, catalogare, indicizzare ed etichettare documenti o volumi

-acquisire libri e volumi (scegliere, ordinare e gestire la ricezione)

-fornire assistenza agli utenti

-controllare la circolazione dei libri (prestiti e restituzioni)

-usare e gestire strumenti elettronici

-fare ricerche bibliografiche

-archiviare dati o documenti

-organizzare convegni o eventi

-confezionare la notizia (raccogliere informazioni, consultare le agenzie, verificare le fonti, selezionare gli argomenti, ecc.)

-presentare servizi giornalistici

-condurre interviste

-condurre programmi radiofonici e televisivi

Competenze associate alla Funzione

Operatori che possano svolgere funzioni professionali di vario livello presso musei, biblioteche e altri istituti di cultura, nonché nel campo del giornalismo e della comunicazione, per la divulgazione e promozione dell'informazione.

Sbocchi Professionali

Giornali, radio-televisioni, musei, biblioteche ed altri enti e istituti di cultura pubblici e privati, agenzie per l'organizzazione di eventi culturali.

Dialoghisti e parolieri2.5.4.1.2
Redattori di testi per la pubblicità2.5.4.1.3
Insegnanti di lingue2.6.5.5.5
Organizzatori di convegni e ricevimenti3.4.1.2.2
Insegnanti nella formazione professionale3.4.2.2.0
Tecnici delle biblioteche3.4.4.2.2
Tecnici dei servizi per l'impiego3.4.5.3.0
Rita CALABRESE
Camilla GARRUTI
Charmaine Anne LEE
Massimo LAZZERI
Francesco BARRA
Aldo TIRELLI
Giovanna De Cocinis
Francesca Famiglietti
Alfredo Novello
Marialuisa Siano
Fiorinda Stasi
Fonte AVA-SUA
  • Ateneo