VALUTAZIONE E CONTROLLO AMBIENTALE

Opinioni Studenti VALUTAZIONE E CONTROLLO AMBIENTALE

StrutturaDIPARTIMENTO DI CHIMICA E BIOLOGIA
Anno Accademico2013/2014
Tipo di CorsoCORSO DI LAUREA
NormativaD.M. 270/2004
Anni3
Crediti180
ClasseL-32 - Classe delle lauree in Scienze e tecnologie per l'ambiente e la natura

La strutturazione del Corso di studio in Valutazione e Controllo Ambientale tende a fornire una preparazione ad ampio spettro oltre che sulle discipline di base su quelle che hanno rilevanza per affrontare le problematiche ambientali, ponendo attenzione sia sugli aspetti metodologici che su quelli applicativi. Non sono previsti curricula, ma lo studente può pianificare il suo corso di studi. E' previsto un tirocinio pratico presso Enti o strutture che si interessano di problematiche ambientali o presso l' Università. Il tirocinio consente agli studenti di venire a contatto col mondo del lavoro e fare esperienza dei molteplici approcci alle problematiche ambientali e/o col mondo della ricerca di base ed applicata.

Il corso di laurea intende formare esperti nel campo della prevenzione e valutazione dei rischi ambientali, nonché della gestione e salvaguardia delle risorse ambientali.

Funzione nel contesto lavorativo

- Funzione di controllo e gestione dell’ambiente .

- Attività di coordinamento e controllo in aziende operanti nel settore smaltimento dei rifiuti, delle acque di scarico e simili

- Analisi in laboratori di analisi chimiche e ambientali, laboratori di controllo qualità

- Controllo di imprese industriali, artigiane e di servizio, per l’applicazione delle disposizioni di legge in materia ambientale (inquinamento, reflui, sicurezza, energia etc.)

Competenze associate alla Funzione

- Monitoraggio degli inquinanti nelle matrici ambientali

- Gestione del ciclo integrato dei rifiuti

- Elaborazione di studi di impatto ambientale

- Gestione e conservazione di aree naturali protette

- Consulenza in materia di risanamento e prevenzione ambientale

- Uso di sistemi informatici di rilevamento e controllo

del territorio

Sbocchi Professionali

Esperto in grado di trovare occupazione in aziende ed enti, pubblici o privati (ARPA, Enti Parco, Protezione civile, etc.) ed amministrazioni locali che si occupano istituzionalmente di problematiche collegate all'ambiente.

Il titolo abilita, previo superamento del relativo esame di stato, alla iscrizione ai seguenti ordini professionali: Architetto (Sez. B, Pianificazione), Biologo(Sez. B), Agrotecnico e Perito agrario. L'AISA Associazione italiana di Scienze Ambientali ha istituito e certifica inoltre la figura di Socio esperto, secondo profili professionali diversificati in base alle

competenze acquisite.

Il laureato in Valutazione e Controllo Ambientale può proseguire gli studi per il conseguimento del titolo di dottore magistrale in Scienze Ambientali

Tecnici geologici3.1.1.1.1
Tecnici del controllo ambientale3.1.8.3.1
Tecnici della raccolta e trattamento dei rifiuti e della bonifica ambientale3.1.8.3.2
Guide ed accompagnatori naturalistici e sportivi3.4.1.5.1
Anna ALFANI
Antonella AMORUSO
Daniela BALDANTONI
Carmine CAPACCHIONE
Tonino CARUSO
Stefano CASTIGLIONE
Salvatore DE MARTINO
Irene IZZO
Sergio PAGANO
Federico ROSSI
Roberto SCARPA
Giovanni VIGLIOTTA
Anna ALFANI
Antonella AMORUSO
Daniela BALDANTONI
Federico ROSSI
Carmine CAPACCHIONE
Veronica GAVAGNA
Irene IZZO
Domenico GUIDA
Gabriele DE FILIPPO
Serafino CELANO
Giovanni VIGLIOTTA
Marina LAMBERTI
Roberto SCARPA
Stefano CASTIGLIONE
Sergio PAGANO
Tonino CARUSO
Luca CRESCENTINI
Antonio PROTO
Ivana CAPUTO
Mariarosaria FALANGA
Antonio VITOLO
Salvatore DE MARTINO
Luciano Gallo
Daniel Signorelli
Marika Marino
Fonte AVA-SUA
  • Ateneo